logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
T&A A RIMINI PER LA COPPA ITALIA
Venerdì 06 Aprile 2018 12:51    PDF Stampa E-mail

Si comincia dalla Coppa Italia. La stagione 2018 della T&A San Marino inizia da Rimini dove domani, dalle 14.30, si giocheranno le due partite contro i Pirati. Un gustoso antipasto del campionato e anche un modo per vedere all’opera alcuni dei volti nuovi in casacca sammarinese.

I partenti, in ogni caso, sono due ragazzi molto conosciuti. Uno perché è stato punto di forza degli ultimi anni, l’altro perché è il grande colpo di mercato sul monte di lancio.

“Partiranno Quevedo e Maestri – dice il manager Mario Chiarini -. Affrontiamo queste gare con uno spirito buono. I nuovi si sono messi tutti bene a disposizione e ho visto grande impegno da parte di tutti quelli che si sono fin qui allenati. Purtroppo freddo e neve nelle scorse settimane non sono stati d’aiuto, ma il gruppo c’è ed ha grande voglia”

Come affronti questa tua prima gara da manager?

“Ci sono state due amichevoli, ma mi devo ancora un po’ abituare. In ogni caso sono molto carico, mi piace iniziare questo nuovo percorso e darò tutto per fare il meglio possibile”

Che tipo di partite saranno quelle di domani con Rimini?

“Poca tattica al momento. Di qui in poi bisognerà alzare l’intensità un po’ per volta in modo tale da crescere di condizione. Alcuni ragazzi sono arrivati questa settimana e non possiamo pretendere che tutti siano al 100%. Di sicuro cercheremo di fare risultato, può darci una bella spinta al morale”

 
RTV INTERVISTA MAURO MAZZOTTI
Giovedì 05 Aprile 2018 12:25    PDF Stampa E-mail

Qua di seguito vi linkiamo l'intervista di RTV San Marino al general manager Mauro Mazzotti sul recente accordo con Colabello e sulla stagione a venire

http://www.smtvsanmarino.sm/sport/altri-sport/2018/04/04/mazzotti-ci-siamo-assicurati-diritti-colabello

 
LA T&A SI ACCORDA CON CHRIS COLABELLO
Mercoledì 04 Aprile 2018 09:52    PDF Stampa E-mail

Il suo non è un nome qualunque, anzi. Vederlo associato ai nostri colori riempie d’orgoglio, ma la sostanza è questa: CHRIS COLABELLO ha accettato la proposta di vestire la casacca del SAN MARINO BASEBALL, qualora non dovesse concretizzarsi il ritorno in un’organizzazione di Major League.

Colabello è stella senza confini e ha permesso all’Italia di sventolare il tricolore negli ultimi anni nel palcoscenico più prestigioso di tutti, quello della MLB. Nato negli Stati Uniti ma cresciuto in Romagna in infanzia, Colabello è nato il 24 ottobre 1983 e dopo i primi approcci in Independent League, Doppio A e Triplo A, ha l’opportunità di debuttare in MLB. La prima gara è datata 22 maggio 2013, con i suoi Minnesota Twins impegnati sul campo degli Atlanta Braves. Ma Chris non si è fermato a una gara in Major League, anzi. 55 partite nel 2013, 59 nel 2014 sempre con i Twins, 101 nel 2015 con i Toronto Blue Jays, con i quali è stato impegnato per qualche partita anche nel 2016. In totale 225 gare, 757 apparizioni al piatto, 187 valide, 28 fuoricampo e 111 punti battuti a casa. Numeri da sogno. Inoltre, con la maglia della nazionale italiana, ha vinto gli europei del 2012.

La T&A San Marino sarà felice di abbracciare Chris Colabello tra le sue fila se non dovessero riaprirsi le porte di un’organizzazione MLB.

 
7-4 PER RIMINI NEL SECONDO TEST PRECAMPIONATO
Sabato 31 Marzo 2018 21:42    PDF Stampa E-mail

Nel secondo test precampionato, andato in scena nuovamente allo stadio dei Pirati di Rimini, i padroni di casa hanno la meglio sulla T&A per 7-4 nonostante un ottimo inizio dei Titani. I punti della T&A sono arrivati al secondo inning, al terzo e al quarto. Al secondo a portarne a casa due è lo swing di Lupo, un doppio che vale il 2-0. Al terzo invece il punto battuto a casa è di Francesco Imperiali, che va col singolo del 3-0 dopo la base ball a Pulzetti e la valida di Ferrini. Al quarto il 4-0 arriva con le valide di Reginato e ancora una volta Lupo, al suo terzo punto battuto a casa del pomeriggio. Nella parte bassa della quarta ripresa arrivano anche i primi due punti riminesi su Quevedo, il partente del match per la T&A. Poi Rimini accorcia le distanze al quinto e pareggia al settimo su Maestri (4-4). Nella parte bassa del nono altri due punti della squadra di casa per il 6-4 e al decimo per il 7-4 conclusivo.

Per San Marino hanno battuto due valide, oltre a Lupo, anche Ferrini e Pulzetti. Sul monte, in casa T&A, quattro riprese per Quevedo e quattro per Maestri, poi Cherubini e Perez.

 


Pagina 43 di 45