logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
DA 0-8 A 9-8, SAN MARINO VINCE CON 9 PUNTI AL 7°
Domenica 14 Agosto 2022 00:09    PDF Stampa E-mail

L’ultima partita di Poule Scudetto è anche la più bizzarra. Sotto 0-8 fino al 7°, San Marino rimonta e vince grazie a un ultimo attacco da 9 punti. C’è di tutto in questa gara3 col Parmaclima, inutile dal punto di vista della classifica ma decisamente particolare e inedita per svolgimento e storia.

LA CRONACA. Gli emiliani sembrano mettere al sicuro il match con 4 punti al 1° e 3 al 2° su un Palumbo dall’impatto non efficace. La partita inizia con la base ball a Koutsoyanopulos, poi di seguito quattro singoli per Desimoni, Joseph (0-1), Mineo e Gonzalez (0-3). Non solo, perché poi arriva anche un lancio pazzo che vale lo 0-4. Al 2° il Parmaclima apre una serie di doppi con due out e un uomo in base: quello di Joseph porta a casa lo 0-5, quello di Mineo lo 0-6 e quello di Gonzalez lo 0-7. Al 3°, con Mazzocchi sul monte, il Parma mette a segno l’ottavo punto grazie a doppio di Sambucci, singolo di Rodriguez e volata di sacrificio di Talevi per lo 0-8.

Sembra oggettivamente andata, anche perché dopo la valida in apertura di Ferrini, San Marino aspetterà il 6° per un’altra hit (Morresi). Il 6° è anche un inning con tanti rimpianti, con i titani che non segnano nonostante una situazione di basi piene e un out.

Sul monte trovano spazio, dopo Palumbo (2 inning) e Mazzocchi (1), anche Di Raffaele (1), Peluso (1) e Kourtis (2). L’attacco degli ospiti non segna più, ma il vantaggio rimane di otto punti fino all’ultimo attacco.

E in quel momento accade l’impensabile. L’inning comincia con Lorenzo Di Fabio a correre in prima dopo un lancio pazzo su terzo strike e dopo di lui arriva la valida di Ferrini. Sulla rimbalzante di Celli, il pitcher Diaz sbaglia il tiro in prima, permettendo così l’arrivo a casa di due punti (2-8). La vera rimonta è ancora lontana, ma quel che succede nei successivi turni in battuta comincia a far cambiare idea a tutti. Leonora tocca il singolo del 3-8, Ustariz lo segue con un’altra valida e per Morresi c’è la base ball che riempie i cuscini. Epifano colpisce il singolo del 4-8, mentre per Pulzetti c’è la base ball che fa entrare automaticamente il punto del 5-8. A quel punto, a basi piene, alla battuta c’è addirittura il punto del sorpasso. L’attacco trova uno stop con le eliminazioni al piatto di Di Raffaele e Di Fabio, ma torna a essere pungente subito dopo col singolo da due punti di Ferrini per il 7-8. A quel punto l’impensabile sembra potersi materializzare davvero. Sul monte del Parmaclima c’è un cambio, con Habeck al posto di Diaz. Il rilievo deve affrontare Celli, non un cliente qualunque, e la sfida è vinta dal giocatore dei Campioni d’Italia. Per Federico una legnata sull’esterno centro che fa entrare due punti, quello del pari e quello del sorpasso. Finisce 9-8 una partita surreale ma che consente a San Marino di chiudere col sorriso questa poule scudetto.

Giovedì a Serravalle scatta la semifinale playoff con Grosseto. Serie al meglio delle sette partite.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 9-8

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ec/ed (1/2), Desimoni (Flisi 0/2) es (1/2), Joseph ss/ec (2/4), Mineo r (3/4), Gonzalez ed/3b (3/4), Astorri dh (0/4), Sambucci 1b (2/4), Rodriguez (Battioni 3b/ss 0/2) 3b (1/2), Talevi 2b (1/2).

SAN MARINO: Ferrin 3b (3/4), Celli dh (1/3), Leonora 1b (1/4), Ustariz ed (1/3), Morresi r (1/2), Epifano ss (1/3), Pulzetti ec (0/3), Lo. Di Raffaele 2b (0/4), Di Fabio es (0/4).

PARMACLIMA: 431 000 0 = 8 bv 14 e 3

SAN MARINO: 000 000 9 = 9 bv 8 e 0

LANCIATORI: Lugo (i) rl 4, bvc 1, bb 4, so 7, pgl 0; Diaz (L) rl 2.2, bvc 6, bb 2, so 7, pgl 4; Habeck (f) rl 0.0, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0; Palumbo (i) rl 2, bvc 8, bb 1, so 3, pgl 7; Mazzocchi (r) rl 1, bvc 2, bb 1, so 1, pgl 1; Lu. Di Raffaele (r) rl 1, bvc 2, bb 0, so 1, pgl 0; Peluso (r) rl 1, bvc 1, bb 0, so 1, pgl 0; Kourtis (W) rl 2, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 0.

NOTE: doppi di Joseph, Mineo, Gonzalez e Sambucci.

 
SAN MARINO VINCE GARA2 4-1 E SI AGGIUDICA IL GIRONE A
Sabato 13 Agosto 2022 17:05    PDF Stampa E-mail

Il San Marino Baseball vince 4-1 gara2 col Parmaclima ed è matematicamente primo nel girone A di Poule Scudetto a una partita dalla fine. L’avversario di semifinale sarà la Spirulina Becagli Grosseto, seconda nel raggruppamento B, con la serie che comincerà sul Titano giovedì 18.

Nel 4-1 con i ducali il vincente è Tiago Da Silva, il perdente Fabiani e l’autore della salvezza Quattrini. Nel box sammarinese da segnalare il 3/3 di Leo Ferrini con un singolo, un doppio e un fuoricampo.

LA CRONACA. Inizio scoppiettante per l’attacco dei padroni di casa. Ferrini apre con un doppio al primo lancio della partita di Fabiani e Celli lo segue con un singolo. In situazione di uomini agli angoli, un tiro in prima sbagliato di Fabiani fa avanzare i corridori e dunque genera l’1-0 per San Marino. A seguire ecco la valida di Angulo che spinge a casa il 2-0.

Al 2° i Titani mettono a segno un altro punto e lo fanno con due out a tabellone e nessun uomo in base. Epifano e Pulzetti sono bravi a guadagnare due basi ball, mentre per Ferrini c’è il singolo che vale il 3-0.

L’impatto di Tiago Da Silva intanto è eccellente. Nei primi quattro inning il pitcher concede appena una valida (Desimoni) e una base ball (Mineo) al lineup avversario. Al 5° però, dopo il singolo di Gonzalez, l’eliminazione al piatto di Astorri e il primo ball a Rodriguez, deve uscire. Al suo posto Gabriele Quattrini, che concede la base a Rodriguez, trova l’eliminazione in seconda di Gonzalez, passa in base Talevi e poi elimina al piatto Flisi, entrato nel turno di Poma.

Nella parte bassa del 5° arriva il 4-0 e la firma è di Leo Ferrini, che manda la pallina oltre le recinzioni e permette alla squadra di allungare. Al cambio di campo il Parmaclima segna un punto con due valide e una base (pbc Gonzalez), mentre al 7° Quattrini non concede arrivi in prima.

San Marino vince 4-1 e si aggiudica il girone A.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 4-1

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos dh (0/3), Desimoni es/ec (2/3), Joseph ss (0/3), Mineo r (0/1), Gonzalez ed (2/3), Astorri 1b (0/3), Rodriguez 3b (0/2), Talevi 2b (0/2), Poma (Flisi 0/2) ec (0/1).

SAN MARINO: Ferrini 3b (3/3), Celli dh (1/3), Angulo 2b (1/3), Lino r (0/3), Ustariz 1b (0/2), Leonora es (0/3), Morresi (Di Fabio 0/1) ed (0/2), Epifano ss (0/1), Pulzetti ec (0/1).

PARMACLIMA: 000 001 0 = 1 bv 4 e 1

SAN MARINO: 210 010 X = 4 bv 5 e 0

LANCIATORI: Fabiani (L) rl 4.1, bvc 5, bb 2, so 3, pgl 4; Capellano (r) rl 1.2, bvc 0, bb 1, so 1, pgl 0; Da Silva (W) rl 4.1, bvc 2, bb 1, so 7, pgl 0; Quattrini (S) rl 2.2, bvc 2, bb 3, so 3, pgl 1.

NOTE: fuoricampo di Ferrini (1p. al 5°); doppio di Ferrini.

 
BENTORNATO TIAGO!
Venerdì 12 Agosto 2022 08:21    PDF Stampa E-mail

Il San Marino Baseball dà il bentornato a Tiago Da Silva che, conclusa la stagione con i Generales de Durango in Messico, si è aggregato al gruppo e da subito è a disposizione del manager Bindi per le partite di sabato e per i prossimi playoff.

Quasi superfluo raccontare di come Tiago sia parte di noi, della nostra storia e del nostro recentissimo passato, quello di un 2021 fantastico concluso con lo Scudetto e per lui con l’MVP. Lo riabbracciamo con calore, pronti a tuffarci nei playoff col massimo della grinta.

Bentornato Tiago!

 
GARA1, PARMA - SAN MARINO 3-2
Giovedì 11 Agosto 2022 21:38    PDF Stampa E-mail

Gara1 è del Parmaclima. Finisce 3-2 la prima partita del trittico conclusivo di poule scudetto, un match che ha come vincente Montilla e perdente Rienzo. San Marino va in vantaggio con due punti nei primi due inning (homer di Celli all’avvio e due doppi di Leonora e Pulzetti al 2°), col Parmaclima che accorcia al 2° con l’homer di Mineo in una ripresa in cui si fanno male Pieternella e Quevedo. A girare il match è un ulteriore fuoricampo, quello da due punti di Astorri al 4°.

LA CRONACA. L’inizio di gara è tutto dei Campioni d’Italia, che segnano subito al 1° grazie al fuoricampo al centro di Federico Celli. Solo-homer per lui e 1-0 a tabellone. Al 2° ecco il raddoppio nel segno di due legnate profonde, quelle di Dudley Leonora e Luca Pulzetti, due doppi che vogliono dire 2-0 San Marino.

Nella parte bassa del 2° ecco un paio di momenti in cui la partita gira. Il primo è rappresentato dal fuoricampo dell’1-2 a destra di Mineo, con Pieternella che, nel tentativo di seguire la palla, va a sbattere contro le recinzioni e si fa male alla spalla (al suo posto Di Fabio). Subito dopo Gonzalez tocca un singolo, mentre Astorri è eliminato al piatto. Sul terzo strike, però, Quevedo avverte un problema fisico ed esce al termine dell’inning.

Al 3° attacco il San Marino Baseball non riesce a capitalizzare con due uomini in base, mentre nella parte bassa André Rienzo debutta con tre out veloci tra cui due K. Al 4° il Parmaclima sorpassa con un giro di mazza. Dopo le rapide eliminazioni di Joseph e Mineo, Rienzo viene toccato dal singolo di Gonzalez e poi dal fuoricampo di Astorri. In un attimo la partita è ribaltata: 3-2 per Parma. La squadra di casa, sulle ali dell’entusiasmo, riempie le basi (errore su Rodriguez, singoli di Talevi e Poma), con Koutsoyanopulos a rappresentare poi l’out (F8) che lascia la partita in sospeso.

Anche il 5° è un inning in cui gli attacchi vanno vicini a segnare. San Marino lascia due uomini in base (Angulo colpito e base a Lino, poi Ustariz va strikeout), mentre Parma si trova con uomini agli angoli e due eliminati, ma sulla base ball ad Astorri è bravissimo Lino a cogliere fuori base Joseph in terza.

Al 6° occasione ghiotta. Subito due out, poi Epifano riesce a raggiungere la prima su un lancio pazzo da strikeout. Dopo di lui, bella valida a destra di Luca Pulzetti e base ball a Ferrini. Basi piene, con Celli che colpisce una rimbalzante sulla terza ma non riesce arrivare salvo in prima per pochi centimetri.

Al 7° arriva una valida di Ustariz con due out, ma nulla più. Il Parmaclima si aggiudica 3-2 gara1.

PARMACLIMA – SAN MARINO BASEBALL 3-2

SAN MARINO: Ferrini 3b (0/3), Celli dh (1/4), Angulo 2b (1/3), Lino r (0/3), Ustariz 1b (1/3), Leonora es (1/4), Pieternella (Di Fabio 0/2) ed (0/1), Epifano ss (0/3), Pulzetti ec (2/3).

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos dh (0/2), Desimoni es (0/3), Joseph ss (0/2), Mineo r (1/3), Gonzalez ed (3/3), Astorri (Sambucci) 1b (1/2), Rodriguez (Battioni 0/1) 3b (0/2), Talevi 2b (1/3), Poma ec (1/3).

SAN MARINO: 110 000 0 = 2 bv 6 e 1

PARMACLIMA: 010 200 X = 2 bv 7 e 2

LANCIATORI: Quevedo (i) rl 2, bvc 2, bb 1, so 1, pgl 1; Rienzo (L) rl 2, bvc 4, bb 2, so 2, pgl 2; Mazzocchi (r) rl 1, bvc 1, bb 2, so 1, pgl 0; Baez (f) rl 1, bvc 0, bb 0, so 2, pgl 0; Montilla (W) rl 4, bvc 4, bb 1, so 4, pgl 2; Contreras (r) rl 2, bvc 1, bb 2, so 5, pgl 0; Habeck (S) rl 1, bvc 1, bb 0, so 3, pgl 0.

NOTE: fuoricampo di Celli (1p. al 1°), Mineo (1p. al 2°) e Astorri (2p. al 4°).

 


Pagina 6 di 107