logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
VITTORIA IN GARA7, LO SCUDETTO E' DI SAN MARINO!
Lunedì 12 Settembre 2022 02:25    PDF Stampa E-mail

Finisce con la valida di Lino, meritatissimo MVP. Al 12°, dopo una partita lunghissima, bellissima e dalle mille emozioni. Lo Scudetto è del San Marino Baseball, che bissa il successo del 2021 dopo una serie finale con Parma combattuta e sempre sul filo dell’equilibrio. Vittoria per 3-1 in gara1, poi 4-13, 1-0, 1-2, 10-4, 1-2, 2-1. Botta e risposta fino alla fine. Sotto per un fuoricampo di Gonzalez all’8°, i Titani hanno risposto subito con un punto battuto a casa da Lino, poi equilibrio fino al 12° e vittoria sammarinese all’ultima curva. Il vincente di gara7 è Quevedo, che ha rilevato Centeno dopo 7 riprese.

LA PARTITA. Montilla e Centeno sembrano concedere qualcosa in più del solito, ma in realtà spengono sempre sul nascere ogni pericolo. Parma mette a segno due singoli al 1°, uno al 2° e uno al 3° (con una base ball), con Centeno a chiudere sempre con autorevolezza e crescendo col passare degli inning.

San Marino spreca soprattutto al 2°, quando la difesa del Parmaclima è brava a chiudere un doppio gioco sulla rimbalzante di Epifano in situazione di basi piene e un out. Occasione anche al 6° sul primo inning di Contreras, ma con uomini agli angoli non arrivano punti.

Neanche al 7° le due squadre riescono a segnare e allora si va agli extrainning. All’8° il Parmaclima sembra già chiuderla con un lungo fuoricampo a destra di Gonzalez. È 1-0 per la squadra ducale, ma San Marino non si arrende. Nella parte bassa dell’8° Batista è colpito, è in seconda su bunt di sacrificio di Ferrini e in terza su palla mancata. Per Angulo c’è la base ball e con un out è decisivo Lino, che salva la situazione e pareggia sull’1-1 col singolo al centro. Sul monte entra Diaz che spegne l’entusiasmo della squadra di casa. Si prosegue a giocare.

Al 9° Parma apre col doppio di Astorri, spinto poi in terza sul bunt di Sambucci. Rodriguez è passato intenzionalmente in prima, mentre Quevedo elimina al piatto Talevi e Battioni e chiude l’inning. Anche al 10° e all’11° Parma mette un uomo in posizione punto, ma Quevedo è glaciale e sventa il pericolo.

Al 12° l’epilogo. L’attacco degli ospiti è veloce, quello di San Marino si allunga. Epifano trova un singolo a destra, mentre Batista va con la valida interna. Ferrini sposta gli uomini in seconda e terza e Angulo è passato intenzionalmente in prima, con Lino pronto nel box di battuta. Il catcher non sbaglia: valida al centro e 2-1.

San Marino è Campione d’Italia 2022

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 2-1 (12°)

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos (Joseph 0/1, Poma ec, Flisi es 0/2) ec (0/3). Desimoni es/ec (2/6), Gonzalez ed (2/5), Mineo r (1/4), Astorri dh (1/5), Sambucci 1b (0/3), Rodriguez 3b (1/4), Talevi 2b (0/5), Battioni ss (1/5).

SAN MARINO: Batista ed (2/5), Ferrini 3. b (1/3), Angulo 2b (1/4), Lino r (2/5), Celli ec (0/3), Ustariz 1b (0/3), Leonora es (0/5), Pieternella (Pulzetti 0/1) dh (0/3), Epifano ss (1/5).

PARMACLIMA: 000 000 010 000 = 1 bv 8 e 3

SAN MARINO: 000 000 010 001 = 2 bv 7 e 0

LANCIATORI: Montilla (i) rl 5, bvc 1, bb 3, so 4, pgl 0; Contreras (r) rl 2.1, bvc 2, bb 2, so 2, pgl 1; Diaz (r) rl 0.2, bvc 4, bb 2, so 2, pgl 1; Habeck (L) rl 3.1, bvc 4, bb 2, so 2, pgl 1; Centeno (i) rl 7, bvc 5, bb 1, so 6, pgl 0; Quevedo (W) rl 5, bvc 3, bb 3, so 5, pgl 1.

NOTE: fuoricampo di Gonzalez (1p. all’8°); doppio di Astorri.

 
PARMA VINCE 2-1, SI VA A GARA7
Sabato 10 Settembre 2022 22:31    PDF Stampa E-mail

Il Parmaclima vince 2-1 e allunga la serie a gara7. Domenica 12, alle 20.30, allo stadio di Serravalle andrà in scena la sfida finale della Italian Baseball Series per l’assegnazione dello scudetto. Decisiva, nel successo dei ducali, la prestazione di Luis Lugo, che in 6 riprese ha concesso una sola valida, e un punto, al line-up sammarinese. Il partente degli emiliani è il lanciatore vincente di gara6, con Kourtis perdente e Habeck autore della salvezza.

LA CRONACA. La prima squadra a mettere un uomo in posizione punto è San Marino, che nella parte bassa del 1° ha Batista in prima dopo una base ball e in seconda sul bunt di Ferrini. Subito dopo, però, Angulo è eliminato al volo in diamante e Lino rimane al piatto.

Intanto Dimitri Kourtis si salva alla grande al 2° su situazione di basi piene e un out (Talevi e Battioni strikeout), ma deve capitolare al 3°. Su Koutsoyanopulos c’è un errore della difesa, Desimoni va col singolo, Gonzalez è eliminato al piatto e Mineo trova una volata di sacrificio a destra che vale l’1-0.

Al 4° gli ospiti raddoppiano grazie a Battioni, che con Rodriguez in seconda (base ball e avanzamento) e due out, trova la valida a destra che vuol dire 2-0.

Sul monte sammarinese è la volta di Baez, che non concederà più arrivi in base fino alla fine della partita, mettendo così a segno dieci eliminazioni su dieci uomini affrontati.

Intanto l’attacco dei titani, che nei primi tre inning era andato in base solo all’inizio coi quattro ball a Batista, trova il modo di essere efficace nella parte bassa del 4°. Per Ferrini c’è la base ball e subito dopo Angulo trova la prima valida del match per San Marino. È un singolo a destra, con lo stesso Angulo che prova ad arrivare in seconda e con la difesa ospite ad eliminarlo, ma anche con Ferrini a segnare nel frattempo l’1-2.

Quinto e sesto inning passano rapidamente, mentre al 7°, sul rilievo Habeck, ecco l’ultima opportunità. Angulo comincia con una secca valida sulla terza base, mentre Lino e Celli finiscono strikeout. Ustariz tiene vive le speranze con una valida a destra. A battere c’è Epifano, la cui rimbalzante però finisce preda della difesa del Parma per l’out in seconda.

Il Parmaclima vince 2-1, si va a gara7.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 1-2

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ec (1/4), Desimoni es (1/3), Gonzalez ed (0/2), Mineo r (0/1), Astorri dh (1/3), Sambucci 1b (0/2), Rodriguez 3b (0/1), Talevi 2b (0/3), Battioni ss (1/3).

SAN MARINO: Batista ed (0/2), Ferrini 3b (0/1), Angulo 2b (2/3), Lino r (0/3), Celli ec (0/3), Ustariz 1b (1/3), Epifano ss (0/3), Leonora es (0/2), Pulzetti dh (0/2).

PARMACLIMA: 001 100 0 = 2 bv 4 e 0

SAN MARINO: 000 100 0 = 1 bv 3 e 1

LANCIATORI: Lugo (W) rl 6, bvc 1, bb 2, so 8, pgl 1; Habeck (S) rl 1, bvc 2, bb 0, so 2, pgl 0; Kourtis (L) rl 3.2, bvc 4, bb 3, so 4, pgl 1; Baez (r) rl 3.1, bvc 0, bb 0, so 4, pgl 0.

NOTE: nessuna battuta extra-base.

 
GARA5, PARMACLIMA - SAN MARINO 4-10
Giovedì 08 Settembre 2022 01:41    PDF Stampa E-mail

È San Marino ad avere il primo match point in questa Italian Baseball Series 2022. Gli uomini di Doriano Bindi vincono gara 5 a Parma col punteggio di 10-4, si portano 3-2 nella serie e sabato, a Serravalle, avranno la prima opportunità per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto. Nell’ultima partita giocata al “Cavalli” il vincente è Tiago Da Silva, perdente Fabiani, salvezza per Quattrini. Sono 15 le valide sammarinesi (più del totale delle tre partite precedenti), con 3/5 di Batista (3 doppi), 3/3 di Pulzetti e 3/4 di Lino.

 

LA CRONACA. Al 1° San Marino non sfrutta il doppio in apertura del leadoff Batista, mentre nel 2° produce subito punti. Celli è in base dopo quattro ball di Fabiani, Ustariz è il primo out, Epifano raggiunge la prima su errore della difesa e Leonora è eliminato al volo dagli interni. Con due out, a sbloccare un inning molto importante è Luca Pulzetti, che va col singolo in mezzo che vale l’1-0. Subito dopo il secondo doppio di serata di Batista vale il 3-0, mentre a firmare il 4-0 è il singolo di Ferrini.

 

Momento decisamente favorevole per i Titani, ma al cambio di campo il Parmaclima prova subito a reagire. Per Mineo c’è la base ball, Koutsoyanoulos sbaglia il bunt ed è out, Astorri tocca una valida, Rodriguez è K e Monello va con la valida interna che riempie le basi. Nel box c’è Flisi, che è eliminato al piatto da Tiago per il terzo out.

 

Al 3° San Marino non sfrutta nuovamente il doppio dell’uomo d’apertura (questa volta Lino) e nella parte bassa i ducali si avvicinano pericolosamente. La sequenza dice singolo di Desimoni, base a Talevi, valida dell’1-4 di Gonzalez e singolo del 2-4 di Mineo. Poi arriveranno l’intenzionale ad Astorri ma anche un Tiago che si riprende e costringe Rodriguez e Mineo a battere sugli interni per due out immediati.

 

Anche il 4° attacco sammarinese inizia con un doppio (Pulzetti) che poi non è sfruttato a dovere, mentre al 5° le valide arrivano in quantità. Ustariz tocca una valida interna, per Epifano c’è il bunt di sacrificio e Leonora va col singolo del 5-2. Poi in sequenza arrivano bunt valido di Pulzetti, terzo doppio di serata di Batista per il 6-2, base a Ferrini e cambio sul monte, con Capellano per Aldegheri. Il nuovo arrivato colpisce Angulo per il 7-2, vede Lino centrare una valida interna per l’8-2 e infine Celli sfiorare il grande slam. L’esterno centro va a qualche centimetro dal fuoricampo e porta a casa col doppio i due punti del 10-2.

 

Il vantaggio è rassicurante, col Parmaclima ad accorciare con una segnatura al 5° e una al 7°. Nel primo caso è bravo Gonzalez a mettere insieme un triplo e poi a segnare sulla volata di sacrificio di Mineo per il 3-10. Nel secondo la combinazione è invariata, con Gonzalez a cominciare (singolo più due avanzamenti per lancio pazzo) e Mineo a portare a casa il punto, quello del 4-10, con una valida in mezzo.

 

Il punteggio finale non cambia, San Marino vince 10-4 gara5 e si porta sul 3-2 nella serie. Sabato sera a Serravalle matchpoint per il titolo. Playball alle 20.30.

 

PARMACLIMA – SAN MARINO 4-10

SAN MARINO: Batista ed (3/5), Ferrini 3b (1/4), Angulo 2b (0/3), Lino r (3/4), Celli ec (1/3), Ustariz 1b (2/5), Epifano ss (0/4), Leonora es (1/5), Pulzetti (Pieternella 1/1) dh (3/3).

PARMACLIMA: Desimoni es (1/4), Talevi ss (1/3), Gonzalez 2b (3/4), Mineo r (2/2), Koutsoyanopulos ec (0/3), Astorri 1b (1/3), Rodriguez 3b (0/3), Monello dh (1/3), Flisi ed (0/3).

SAN MARINO: 040 060 0 = 10 bv 15 e

PARMACLIMA: 002 010 1 = 4 bv 9 e 2

LANCIATORI: Da Silva (W) rl 4, bvc 6, bb 3, so 3, pgl 2; Quattrini (S) rl 3, bvc 3, bb 1, so 3, pgl 2; Fabiani (L) rl 2, bvc 5, bb 2, so 1, pgl 0; Aldegheri (r) rl 2.1, bvc 5, bb 3, so 2, pgl 5; Capellano (f) rl 2.2, bvd 5, bb 0, so 1, pgl 1.

NOTE: triplo di Gonzalez; doppi di Batista (3), Lino, Celli e Pulzetti.

 
GARA4, PARMACLIMA - SAN MARINO 2-1
Martedì 06 Settembre 2022 23:37    PDF Stampa E-mail

Il Parmaclima fa sua gara4 con una valida all’ultimo assalto di Alberto Mineo e riporta la serie in parità. Grande equilibrio nel martedì sera del “Cavalli”, con le due squadre a scambiarsi un punto al quarto assalto e poi ad assistere alla comparsa della pioggia, che al quinto inning ha fatto la sua comparsa e al sesto ha costretto gli arbitri a sospendere il match due volte. Infine, il 7° inning, con San Marino che non sfrutta la valida iniziale di Batista e invece Parma che segna il 2-1. Vincente Diaz, perdente Centeno. Serie sul 2-2. Nella serata di mercoledì, sempre alle 20.30 al “Cavalli” di Parma, gara5 (lanciatori di formazione italiana). Diventa certa, a questo punto, gara6 di sabato a Serravalle.

LA CRONACA. I partenti, Quevedo e Montilla, lasciano a zero gli attacchi per tre riprese. San Marino va in base grazie a due errori: su Lino al 2° e su Ferrini al 3°. Parma tocca due valide (Gonzalez al 1° e Astorri al 2°) e guadagna una base ball (Battioni al 3°), ma si rimane 0-0.

Al 4° invece il punteggio si sblocca. Per Angulo c’è la base ball, Lino tocca una bella valida a destra che crea una situazione di uomini agli angoli e Ustariz batte una rimbalzante verso la seconda che fa entrare l’1-0. Il Parmaclima pareggia al cambio di campo con le valide di Mineo e Astorri, 1-1. Dopo l’eliminazione di Rodriguez è la volta del cambio sul monte, con Centeno per Quevedo (l’inning si chiude con Battioni eliminato al piatto).

Al 5° comincia a piovere in maniera persistente ma si può ancora giocare. Al 6° invece, dopo l’attacco sammarinese, l’interruzione è inevitabile. Dopo venti minuti, si riprende, ma solo per il tempo necessario per completare due out (Koutsoyanopulos e Astorri eliminati al piatto) e vedere Parma andare in base con Rodriguez (singolo) e Flisi (base ball). Dieci minuti e di nuovo stop. Alla ripresa, dopo altri venti minuti abbondanti, Centeno si trova ad affrontare il pinch hitter Sambucci, che finisce out al volo da Batista.

Il 7° scorre via senza interruzioni per pioggia. San Marino comincia bene l’inning con la valida di Batista, ma Leonora e Pieternella finiscono “K” ed Epifano è out in diamante. Parma parte con Desimoni F8, ma poi Talevi tocca una palla verso Epifano: l’interbase sammarinese blocca alla grande l’insidiosa rimbalzante, ma nel disperato tentativo di assistere verso la prima sbaglia il tiro e consente a Talevi di arrivare in seconda. Gonzalez è passato intenzionalmente in prima, mentre il battitore successivo è Mineo, che tocca la valida della vittoria ducale. Il Parmaclima s’impone 2-1, serie sul 2-2.

PARMACLIMA – SAN MARINO 2-1

SAN MARINO: Ferrini 3b (0/3), Celli ec (0/3), Angulo 2b (0/2), Lino r (2/3), Ustariz 1b (0/3), Batista ed (1/3), Leonora es (0/3), Pieternella dh (0/3), Epifano ss (1/3).

PARMACLIMA: Desimoni es (0/3), Talevi 2b/ss (1/4), Gonzalez ed/2b (1/2), Mineo r (2/4), Koutsoyanopulos ec/ed (0/3), Astorri 1b (2/3), Rodriguez 3b (1/3), Flisi dh (0/1), Battioni (Sambucci 0/1, Poma ec) ss (0/1).

SAN MARINO: 000 100 0 = 1 bv 4 e 2

PARMACLIMA: 000 100 1 = 2 bv 7 e 2

LANCIATORI: Quevedo (i) rl 3.2, bvc 4, bb 1, so 3, pgl 1; Centeno (L) rl 2.2, bvc 3, bb 4, so 4, pgl 1; Montilla (i) rl 6, bvc 3, bb 1, so 9, pgl 1; Diaz (W) rl 1, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 0.

NOTE: nessuna battuta extra-base.

 


Pagina 2 di 107