logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
NEL PRIMO TEST RIMINI-T&A 3-0
Sabato 24 Marzo 2018 18:30    PDF Stampa E-mail

Nel primo test stagionale, giocato a Rimini allo stadio dei Pirati, la T&A San Marino è sconfitta 3-0 dai padroni di casa. In campo, per i Titani, sono partiti Maestri a lanciare e Morreale a ricevere, interni Imperiali, Ferrini, Epifano e Pulzetti, esterni Reginato, Lupo e Babini. A lanciare, dopo tre inning senza subire punti e con due strike out da parte di Maestri, sono saliti Quevedo (3), Cherubini (2) e Perez (1). Il primo punto riminese è arrivato al quinto su Quevedo (tre valide), il secondo e il terzo al 7° e all’8° su Cherubini.

Il programma della prossima settimana è cambiato. Niente test mercoledì e venerdì ma spostamento dell’amichevole a sabato 31 alle ore 13. Si giocherà sempre a Rimini sulla distanza di 12 inning.

Per quanto riguarda gli arrivi in casa T&A, invece, martedì sarà la volta di Juan Martin e mercoledì di Tom de Wolf.

 
TRE TEST AMICHEVOLI CON RIMINI
Giovedì 22 Marzo 2018 09:57    PDF Stampa E-mail

Si gioca, si torna a odorare il profumo dell’erba in questo finale di marzo dedicato alle prime amichevoli della stagione 2018. La T&A San Marino è pronta a disputare tre test con Rimini. Il primo andrà in scena questo sabato, 24 marzo, allo stadio dei Pirati alle ore 14. Secondo e terzo appuntamento, invece, sono in programma per mercoledì 28 e venerdì 30 con orari e luogo da definire. Primi spizzichi di campo per i ragazzi di Mario Chiarini, in attesa della sfida di Coppa e poi dell’inizio di campionato. #gosanmarino!!!

 
CESAR JIMENEZ APPRODA ALLA T&A
Venerdì 23 Febbraio 2018 11:15    PDF Stampa E-mail

Il colpo di fine febbraio per la T&A San Marino porta il nome di Cesar Jimenez, pitcher mancino di primissima qualità che gli appassionati hanno già avuto il modo di ammirare in Italian Baseball League nel 2017 con la maglia del Nettuno City.

Il lanciatore, per la maggior parte delle apparizioni utilizzato come rilievo, ha sempre brillato ottenendo numeri di livello assoluto. 1.53 la media pgl in regular season in 35.1 inning lanciati: 3 le salvezze, 24 le valide concesse e 51 gli strike-out. In semifinale contro la T&A una sconfitta e 3 punti subiti in 11.2 inning, in questo caso con due gare da partente. Lanciatore dunque estremamente duttile ed efficace in ogni veste.

Non solo Italia, ovviamente, nell’esperienza passata del 33enne nativo di Cumana, in Venezuela. Per lui un cospicuo numero di gare in Major League, quasi 100 (97, per la precisione), tra Seattle, Philadelphia e Milwaukee. In totale, nei suoi 6 anni in MLB, 4.05 di media ERA in 104.1 inning lanciati con 80 strike out. Al di là dell’esperienza Major per Jimenez anche tanto Triplo A, con dieci stagioni con 3.84 totale di media ERA in 471.1 riprese e 419 strike out. Solidità e continuità nel corso delle stagioni.

Un pedigree nobile e un presente altrettanto eccellente per un pitcher che ha già dimostrato di essere tra i migliori capitati nel panorama italiano e che sarà a disposizione del manager Mario Chiarini per l’avventura in massima serie e in Coppa nel 2018 della T&A San Marino.

 
ALLA T&A ARRIVA RONALD BERMUDEZ
Giovedì 01 Febbraio 2018 10:12    PDF Stampa E-mail

Il super colpo di inizio febbraio per la T&A San Marino si chiama RONALD BERMUDEZ, ampiamente protagonista a Nettuno in Ibl nel corso della stagione 2017 con impatto e rendimento di primissimo livello. Venezuelano di 29 anni (ne compirà 30 il prossimo 6 giugno), Bermudez è un esterno nativo di Maracaibo e ha alle spalle tanto Triplo A con l’organizzazione dei Red Sox, oltre che essere stato presenza costante nella Lega invernale venezuelana.

Fino al 2010, fino ai 22 anni, Bermudez ha viaggiato tra Summer League dominicana, Lega invernale venezuelana e Singolo A con Lowell Spinners, Salem Red Sox e Greenville Drive. Dal 2011, invece, lo scenario cambia. Arriva il salto, quello che lo porta per 19 partite in Doppio A a Portland e soprattutto in Triplo A per 57 gare a Pawtucket (261 di media battuta in 180 at-bats con 21 punti battuti a casa).

Non cambia il contesto tecnico nel 2012 e nel 2013, con Bermudez che si divide sempre tra Doppio A con i Portland Sea Dogs e Triplo A con i Pawtucket Red Sox, oltre che frequentare la Lega invernale del suo paese. Nel novembre del 2013 firma con la franchigia di Baltimore e nel 2014 è impegnato in Doppio A con i Bowie Baysox. In Venezuela, tra 2014 e 2017, è con Leones de Caracas e Aguilas del Zulia.

Infine le prestazioni più vicine nel tempo, quelle che i tifosi e gli appassionati italiani hanno potuto osservare pochi mesi fa. Col Nettuno City, nella regular season 2017, Bermudez ha superato quota 400 in media battuta (403, terzo) con 25 punti battuti a casa, 11 doppi, 2 tripli e 2 fuoricampo. Negli ultimi mesi, infine, è stato coi Cardenales de Lara, sempre in Lega invernale venezuelana.

Un rinforzo di assoluto livello per il nuovo San Marino Baseball agli ordini del manager Mario Chiarini.

 


Pagina 12 di 13