logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
DA DOMANI NETTUNO CITY VS SAN MARINO - GLI AVVERSARI AI RAGGI X
Giovedì 02 Maggio 2019 09:41    PDF Stampa E-mail

Doppia sfida di altissimo livello in meno di 24 ore per il San Marino Baseball. Per la terza giornata di andata, la truppa di Mario Chiarini si reca a Nettuno, dove domani sera e sabato pomeriggio avranno luogo le due partite con il City. Playball di GARA1 domani, VENERDÌ 3 MAGGIO, alle 20.30. Per GARA2 invece ci si rivedrà il giorno successivo, SABATO 4, alle 15.

Due appuntamenti decisamente importanti per parecchi motivi. Il primo è che Albanese e compagni, dopo aver affrontato le due finaliste 2018 nei precedenti turni di campionato, avranno di fronte la capolista del 2019 (assieme a Bologna). In più, dopo queste due sfide San Marino avrà il turno di riposo e dunque fermarsi dopo un weekend positivo avrebbe ancor più valore per morale e classifica.

IL MONTE DI LANCIO NETTUNESE. Nelle quattro vittorie ottenute sin qui ai danni di Castenaso e Godo, i pitcher vincenti nettunesi sono sempre stati Ruiz e Richetti. Il venezuelano è anche il partente di gara1, mentre l’esperto lanciatore dominicano naturalizzato italiano è salito due volte come rilievo in gara2 (lo starter è stato Taschini). Per Ruiz una media punti guadagnati su di lui di 3.60 (4 in 10 inning), mentre Richetti si attesta sul 3.00 (2 in 6). Occhio per il resto soprattutto a Ricardo Hernandez: nessun punto subito e una sola valida concessa in 8 riprese.

IL BOX DI BATTUTA. Nel box di battuta, Il Nettuno City è per il momento l’unica squadra del campionato oltre quota 300 di media (347) e ha già piazzato sette fuoricampo con sette giocatori diversi. I migliori giocatori come media al momento sono Alvarez e Noguera, entrambi a 500 (9/18 e 7/14), col secondo autore anche di quattro ‘rubate’ su quattro tentativi. Da non sottovalutare ovviamente anche tutto il resto del line-up, con Giovanni Garbella (400, 4/10), Angulo (389, 7/18) e Nicola Garbella (375, 6/16) a guidare il gruppo e altri elementi come Ustariz e Mazzanti sempre pronti a colpire.