logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
LA T&A RICEVUTA DAI CAPITANI REGGENTI
Lunedì 07 Ottobre 2013 18:51    PDF Stampa E-mail

Momento importante quello di oggi pomeriggio per il San Marino Baseball. Atleti, tecnici e dirigenti della T&A sono stati ricevuti a Palazzo Pubblico dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Gian Carlo Capicchioni e Anna Maria Muccioli, e dal Segretario di Stato allo Sport, Matteo Fiorini. Nella Sala del Consiglio dei XII il primo a prendere la parola è stato il Segretario allo Sport Matteo Fiorini, che ha ricordato il terzo successo consecutivo nel massimo campionato italiano e la storia del baseball sammarinese partendo dagli albori per arrivare ai giorni nostri. “Congratulazioni – ha detto il Segretario Fiorini – a giocatori, tecnici, dirigenti, Federazione Baseball e Comitato Olimpico. In bocca al lupo per i prossimi anni”.

È stata poi la volta del Presidente della T&A, Mauro Fiorini, che ha elencato gli ultimi successi , la finale con Rimini “recuperata” dallo svantaggio di 0-2 e il tipo di squadra che ha raggiunto queste vittorie. “Una formazione – ha detto Mauro Fiorini – la cui ossatura è rimasta invariata e che ha vinto sempre sotto la guida del manager Doriano Bindi e di un valido staff di tecnici”. Il Presidente ha poi ricordato la collaborazione con la franchigia Pesaro/Fano e il fondamentale aiuto degli sponsor, con un pensiero di tutti rivolto naturalmente al futuro.

Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti si sono detti “particolarmente lieti di porgere il saluto alla T&A San Marino che per la terza volta consecutiva ha vinto il campionato di baseball. Un traguardo che resterà negli annali della storia per una squadra che si conferma così ai vertici e regala gioie a tutta la nostra comunità. Talento, coraggio, tecnica, una formazione che ci rende orgogliosi”.