logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
CONFERENZA STAMPA INAUGURALE, IL RESOCONTO
Mercoledì 01 Febbraio 2017 15:02    PDF Stampa E-mail

Nella splendida cornice della sala riunioni di Asset Banca, a Dogana, sono stati ufficialmente tolti i veli alla stagione 2017 della T&A San Marino. Oggi allo stadio di Serravalle comincia la preparazione (ore 18) e in mattinata il nuovo manager Marco Nanni, il presidente Mauro Fiorini e il general manager Mauro Mazzotti hanno tratteggiato le linee guida della stagione.

Queste le dichiarazioni dei protagonisti

Presidente MAURO FIORINI. “Innanzitutto grazie ad Asset, un amico più che uno sponsor del San Marino Baseball. Do il benvenuto a tutti e mi congratulo innanzitutto con Enea Ercolani, neo presidente della Federazione Sammarinese Baseball e Softball. Noi come San Marino Baseball siamo determinati a far bene a livello italiano e anche europeo, vogliamo provarci in tutti i campi, coppa e campionato”.

Manager MARCO NANNI. “Per me oggi è una giornata emozionante, comincia una nuova avventura e mi sento un po’ come quando ho cominciato a fare il manager alla Fortitudo. Cosa mi ha chiesto la società? Di fare il meglio possibile col materiale a disposizione. Trovo che sia importante confermarsi ai livelli di eccellenza che sono stati abituali per San Marino negli ultimi anni. Sono contento del roster, c’è una prevalenza di giocatori italiani e tra questi tanti campioni. Cosa manca? Siamo coperti. Magari non saremo i più potenti, ma sopperiremo con velocità e gioco sulle basi. Senza contare che due uomini come Mario Chiarini e Mattia Reginato hanno già dimostrato ampiamente di poter essere anche elementi che in quel senso ci potrebbero aiutare tanto”.

E le altre squadre? “Secondo me con questo tipo di formula la differenza tra quelle di prima fascia e le altre si dilaterà. È chiaro che stiamo analizzando il campionato il 1° febbraio, quindi con tutte le premesse del caso, ma direi che Parma si è rinforzata molto, Nettuno ha una situazione solida a livello di giocatori italiani e Novara sta mettendo in piedi un progetto. Questo, naturalmente, senza contare le tre che hanno dominato negli ultimi anni, quindi San Marino, Bologna e Rimini. La nostra squadra forse è un po’ più adatta alla coppa, ma l’obiettivo è chiaramente vincere più partite possibili con la certezza di aver speso tutto in campo”.

Oggi inizia la preparazione. “Nelle prime due-tre settimane andremo avanti con del lavoro in gabbia sulla battuta, poi a fine febbraio cominceremo con esercizi di difesa. Prima amichevole con i Torre Pedrera Falcons fissata per il 18 marzo”.

General manager MAURO MAZZOTTI. “Abbiamo portato a casa il miglior manager a disposizione, quello che negli ultimi dieci anni ha il palmares migliore. Senza dubbio per noi è un grande valore aggiunto. La mia amicizia con ‘Nano’ risale al ’96, quando allenavo Rimini e lui giocava da catcher. Poi ci siamo ritrovati a Bologna e adesso siamo qui. Darà sicuramente un’impronta precisa alla squadra”.

È un San Marino costruito con un’idea precisa… “Nello sport ci sono dei cicli. Gli anni dal 2011 in poi ci hanno portato tante vittorie tra campionato e coppa. A un certo punto abbiamo cercato di allungare un po’ quel periodo ma adesso l’idea è di rinnovare nel segno della gioventù e lo stiamo facendo. Lo ‘zio’ di tutti ora è Ermini, ma biologicamente si tratta di un ragazzo con dieci anni di meno. Per la prima volta anche lo staff tecnico sarà interamente italiano”.

E la formula del campionato? “Si poteva fare meglio. Mi piaceva l’idea iniziale, quella che prevedeva la Coppa Italia a inizio stagione. Questa è una formula diversa, ma credo sarà di passaggio, visto l’aumento delle squadre futuro e la questione promozioni-retrocessioni”.

alt

 
JESUS HERNANDEZ FIRMA PER I BREWERS
Martedì 24 Gennaio 2017 08:30    PDF Stampa E-mail

Grandissimi complimenti da parte di tutta la T&A San Marino a Jesus Hernandez, che ha firmato come pitching coach con i Milwaukee Brewers e lavorerà nell’accademia di Santo Domingo. A Jesus, che tutti noi conosciamo bene per il lavoro costante qui a Serravalle, un grandissimo “In bocca al lupo!”.

jesusbrrewers

 
1° FEBBRAIO: CONFERENZA STAMPA E INIZIO DELLA PREPARAZIONE
Mercoledì 18 Gennaio 2017 14:11    PDF Stampa E-mail

L'inizio ufficiale della preparazione del San Marino Baseball in vista dell'attività agonistica 2017 è fissato per mercoledì 1° febbraio (ore 18, Stadio di Serravalle). Nella stessa giornata, alle ore 12, è in programma una conferenza stampa col nuovo manager Marco Nanni e coi dirigenti della T&A.

 
MARCO NANNI E' IL NUOVO MANAGER DELLA T&A
Giovedì 12 Gennaio 2017 23:42    PDF Stampa E-mail

È MARCO NANNI il nuovo manager della T&A San Marino per la stagione 2017. Nome noto nel mondo del baseball italiano e allenatore di grandi capacità, ha saputo essere protagonista e vincente come pochi altri nell’ultimo decennio.

51 anni compiuti lo scorso 12 dicembre, Nanni ha vissuto quasi tutta la carriera da giocatore con la maglia della Fortitudo Bologna. Gli ultimi anni, in entrata di nuovo millennio, li ha passati agli ordini di Mauro Mazzotti, manager della squadra felsinea tra il 2000 e il 2005. Dal 2002 è passato nello staff tecnico, collaborando come coach alla conquista degli scudetti 2003 e 2005.

Non solo, perché all’addio di Mazzotti in direzione Grosseto, è stato proprio Nanni a sostituirlo al vertice dello staff tecnico fortitudino. Una storia fatta di intrecci frequenti e che troverà a San Marino un nuovo capitolo di collaborazione.

In Fortitudo, come manager, Nanni ha vissuto dieci anni coronati da nove trofei, una media eccellente che ha trovato le sue punte negli Scudetti 2009 e 2014, oltre che nei tre titoli di Campione d’Europa (2010, 2012, 2013) e nelle quattro Coppa Italia. In sintesi, il manager più vincente della storia bolognese.

La T&A San Marino accoglie Marco Nanni e gli fa un grande “In bocca al lupo” per questo 2017 di baseball italiano ed europeo.

 


Pagina 6 di 95