logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
DOPPIETTA T&A, IN GARA 2 PADOVA BATTUTA 5-2
Sabato 15 Aprile 2017 21:46    PDF Stampa E-mail

Con molta più fatica rispetto a 24 ore prima, ma con la medesima soddisfazione per aver portato a casa un’altra vittoria. La T&A fa sua per 5-2 gara2 con Padova, ma non è stato affatto facile. In vantaggio per 2-0 fino alla parte alta dell’ottava ripresa, i veneti hanno subito cinque punti proprio all’8° e la T&A ha conservato il vantaggio al 9° con Oberto.

Per tre inning le due squadre non riescono a colpire valido e quella ad andare più vicina al vantaggio è la T&A, che al terzo si trova con Poma in terza (base, rubata ed errore) ma non più in là di lì (Ferrini out in diamante per le terza eliminazione). Al cambio di campo il Tommasin passa: singolo di Teahen, avanzamento sulla grounder di Perdomo, in terza su palla mancata e poi a casa sulla volata di Sciacca (0-1). La T&A trova la sua prima valide solo al 5° con Ermini, ma l’inning non è produttivo e a inizio 6° è ancora Padova a passare. Il doppio di Pacini (poi in terza su sacrificio di Martone) e la base a Teahen si traducono nella fine della partita di Florian, con Cherubini, suo rilievo, a subire la rimbalzante di Perdomo che vuol dire 0-2.

La T&A, intanto, non riesce a essere efficace su Bazzarini al 6° e al 7°, ma all’8° cambia tutto. Il rilievo, con un out, concede le basi ball a Ferrini e Avagnina, costringendo il suo manager all’avvicendamento con Tebaldi. Il terzo pitcher di giornata per Padova non ha un buon impatto e i Titani sono bravi ad approfittarne. Chiarini è il secondo out, ma dopo di lui arrivano singolo di Epifano (1-2) e soprattutto doppio di Ermini che significa partita ribaltata in un solo giro di mazza (3-2). Non solo, perché Albanese (4-2) e Cit (5-2) mettono in sicurezza la vittoria con un paio di singoli che fanno arrivare altrettanti punti. Al 9° Oberto concede un paio di basi ball, ma chiude senza subire punti. La T&A vince 5-2.

T&A SAN MARINO – TOMMASIN PADOVA 5-2

PADOVA: Pacini ec (1/5), Martone 2b (0/3), Teahen 1b (1/2), Perdomo ss (1/4), Sciacca ed (0/3), Montalbetti (Novello) es (0/3), Medoro r (1/4), Sandalo 3b (0/2), Sanson (Marinig 0/1) dh (0/2).

T&A: Poma ec (0/3), Ferrini 3b (0/3), Avagnina ed (0/3), Chiarini dh (0/3), Epifano ss (1/4), Ermini es (2/3), Imperiali (Albanese 1/1, Pulzetti) 1b (0/2), Cit r (2/3), Babini 2b (0/4).

PADOVA: 000 101 000 = 2 bv 4 e 1

T&A: 000 000 05X = 5 bv 6 e 0

LANCIATORI: Fabiani (i) rl 5, bvc 1, bb 1, so 1, pgl 0; Bazzarini (r) rl 2.1, bvc 1, bb 3, so 3, pgl 2; Tebaldi (L) rl 0.2, bvc 4, bb 0, so 0, pgl 3; Florian (i) rl 5.1, bvc 2, bb 3, so 6, pgl 1; Cherubini (r) rl 1.2, bvc 1, bb 1, so 2, pgl 0; Oberto (W) rl 2, bvc 1, bb 2, so 3, pgl 0.

NOTE: doppi di Pacini ed Ermini.