logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
ALLA T&A ARRIVA IL PITCHER JOSE ASCANIO
Martedì 09 Maggio 2017 21:57    PDF Stampa E-mail

Ha compiuto 32 anni sette giorni fa, il 2 maggio. È venezuelano, è un habitué di Triplo A, Lega venezuelana e ha pure bagnato il naso in Major League. Si tratta di JOSE ASCANIO e dalla prossima settimana sarà a tutti gli effetti un componente della T&A San Marino. I Titani ingaggiano così un pitcher destro alto 1.80 che ha iniziato la sua carriera, a 18 anni (nel 2003), nell’organizzazione degli Atlanta Braves in Rookie League.

Nativo di Maracay, in Venezuela, Ascanio viaggia tra singolo A, doppio A e Lega invernale venezuelana fino a che arriva la chiamata che ogni giocatore sogna, quella per calcare davvero i diamanti della miglior Lega del mondo. L’anno è il 2007, il giorno è il 13 luglio, Ascanio ha 22 anni e l’inning giocato è il 9° in una vittoria per 9-1 dei suoi Braves contro Pittsburgh.

Nel dicembre del 2007 il cartellino passa ai Chicago Cubs e da lì in poi c’è tanto triplo A nella sua carriera, con qualche salto periodico ancora in Major League. La sua carriera in Mlb lo vede vestire anche le maglie di Pirates e Dodgers, con un totale di 43 gare giocate (1 vinta e 3 perse) e 5.28 di ERA in 46 inning.

Dal 2013 comincia a frequentare il triplo A messicano e si divide con la terra natia, quanto a campionati giocati. In totale, nelle minors americane (tanto AAA), 23 vinte e 18 perse con 3.87 di ERA. Tra Messico e Venezuela combina invece per 26 vittorie e 19 sconfitte con 2.85 di ERA. Nel 2014 è stato a Tijuana (AAA Mex), Monclova (AAA Mex) e Caracas (Winter League venezuelana). Nel 2015 a Oaxaca (AAA Mex) e Caracas. Stessa cosa nel 2016.

La T&A San Marino dà il benvenuto a Jose Ascanio, dalla prossima settimana a disposizione di Marco Nanni per i prossimi impegni agonistici.