logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
GARA1, BOLOGNA-T&A 9-1
Sabato 12 Agosto 2017 00:43    PDF Stampa E-mail

Poca storia in gara1 dell’ultimo turno di regular season tra Bologna e T&A San Marino. I felsinei si impongono 9-1 al “Gianni Falchi” e rimandano così il verdetto sul primo posto all’ultima sfida, quella che si giocherà a Serravalle alle 20 di sabato 12 agosto. Attualmente le due squadre sono appaiate a 24 vinte e 9 perse. Chi vincerà l’ultimo scontro diretto avrà in semifinale Rimini (quarta), chi perderà invece se la dovrà vedere con Nettuno (terza).

A decidere gara1 è stato un big inning da addirittura 6 punti per Bologna, il terzo, ma già al secondo la squadra di casa era passata avanti (base a Sambucci, colpito Ambrosino e singolo dell’1-0 di Agretti). Al terzo, dopo che la T&A era arrivata in terza con Pulzetti (singolo più due rubate), ecco che Bologna chiude in anticipo la partita. Avvisaglie sinistre subito con Vaglio, che arriva in prima dopo uno strike-out girato su lancio pazzo. Il seconda base bolognese raggiunge poi la seconda su errore di tiro di Quevedo e va a punto sul doppio di Flores (2-0). Marval lega un’altra valida (3-0), con i quattro ball ad Ambrosino e il singolo di Grimaudo a riempire le basi. Il successivo doppio di Agretti vale il 5-0 e anche la fine anticipata della partita di Quevedo, sostituito da Kimborowicz. Il rilievo esordisce con un lancio pazzo che fa entrare il 6-0 e poi subisce la valida di Vaglio del 7-0 prima di chiudere l’inning.

Una mazzata, con la T&A che segna al cambio di campo (doppio di Chiarini, singolo di Albanese e lancio pazzo di Rivero, 1-7), ma con Bologna che riallunga con due punti al sesto su Andres Perez, terzo pitcher di serata per la T&A (doppi di Vaglio e Flores, lancio pazzo e palla mancata, 9-1). Bologna (partente il neoarrivato Lansford, vincente Rivero) si aggiudica gara1 col punteggio di 9-1, per conoscere la vincitrice della regular season bisognerĂ  attendere il termine della partita di Serravalle in programma alle 20.

FORTITUDO BOLOGNA – T&A SAN MARINO 9-1

T&A: Ferrini ss (0/4), Poma ec (1/4), Chiarini dh (2/4), Reginato ed (0/4), Albanese r (1/3), Imperiali 2b/1b (0/3), Ermini (Babini 2b 0/1) 1b (0/2), Avagnina es (0/3), Pulzetti 3b (1/3).

BOLOGNA: Nosti (Russo ed 1/1) ed (0/4), Vaglio 2b (3/5), Flores ss (2/5), Marval (Sabbatani) r (2/4), Sambucci 1b (0/3), Ambrosino ec (0/1), Grimaudo es (1/5), Agretti dh (2/5), Fuzzi 3b (0/2).

T&A: 000 100 000 = 1 bv 5 e 1

BOLOGNA: 016 002 00X = 9 bv 11 e 1

T&A: Quevedo (L) rl 2.1, bvc 5, bb 3, so 4, pgl 7; Kimborowicz (r) rl 2.2, bvc 1, bb 2, so 6, pgl 0; Perez (r) rl 1, bvc 2, bb 2, so 1, pgl 2; Ascanio (f) rl 2, bvc 3, bb 1, so 1, pgl 0; Lansford (i) rl 3, bvc 2, bb 1 so 2, pgl 0; Rivero (W) rl 5, bvc 2, bb 0, so 6, pgl 1; Corradini (f) rl 1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0.

NOTE: doppi di Chiarini, Flores (2), Agretti e Vaglio.