logo 30

Banner
Banner
Banner
Banner
IBL 1
GARA5, PARMACLIMA - SAN MARINO 4-10
Giovedì 08 Settembre 2022 01:41    PDF Stampa E-mail

È San Marino ad avere il primo match point in questa Italian Baseball Series 2022. Gli uomini di Doriano Bindi vincono gara 5 a Parma col punteggio di 10-4, si portano 3-2 nella serie e sabato, a Serravalle, avranno la prima opportunità per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto. Nell’ultima partita giocata al “Cavalli” il vincente è Tiago Da Silva, perdente Fabiani, salvezza per Quattrini. Sono 15 le valide sammarinesi (più del totale delle tre partite precedenti), con 3/5 di Batista (3 doppi), 3/3 di Pulzetti e 3/4 di Lino.

 

LA CRONACA. Al 1° San Marino non sfrutta il doppio in apertura del leadoff Batista, mentre nel 2° produce subito punti. Celli è in base dopo quattro ball di Fabiani, Ustariz è il primo out, Epifano raggiunge la prima su errore della difesa e Leonora è eliminato al volo dagli interni. Con due out, a sbloccare un inning molto importante è Luca Pulzetti, che va col singolo in mezzo che vale l’1-0. Subito dopo il secondo doppio di serata di Batista vale il 3-0, mentre a firmare il 4-0 è il singolo di Ferrini.

 

Momento decisamente favorevole per i Titani, ma al cambio di campo il Parmaclima prova subito a reagire. Per Mineo c’è la base ball, Koutsoyanoulos sbaglia il bunt ed è out, Astorri tocca una valida, Rodriguez è K e Monello va con la valida interna che riempie le basi. Nel box c’è Flisi, che è eliminato al piatto da Tiago per il terzo out.

 

Al 3° San Marino non sfrutta nuovamente il doppio dell’uomo d’apertura (questa volta Lino) e nella parte bassa i ducali si avvicinano pericolosamente. La sequenza dice singolo di Desimoni, base a Talevi, valida dell’1-4 di Gonzalez e singolo del 2-4 di Mineo. Poi arriveranno l’intenzionale ad Astorri ma anche un Tiago che si riprende e costringe Rodriguez e Mineo a battere sugli interni per due out immediati.

 

Anche il 4° attacco sammarinese inizia con un doppio (Pulzetti) che poi non è sfruttato a dovere, mentre al 5° le valide arrivano in quantità. Ustariz tocca una valida interna, per Epifano c’è il bunt di sacrificio e Leonora va col singolo del 5-2. Poi in sequenza arrivano bunt valido di Pulzetti, terzo doppio di serata di Batista per il 6-2, base a Ferrini e cambio sul monte, con Capellano per Aldegheri. Il nuovo arrivato colpisce Angulo per il 7-2, vede Lino centrare una valida interna per l’8-2 e infine Celli sfiorare il grande slam. L’esterno centro va a qualche centimetro dal fuoricampo e porta a casa col doppio i due punti del 10-2.

 

Il vantaggio è rassicurante, col Parmaclima ad accorciare con una segnatura al 5° e una al 7°. Nel primo caso è bravo Gonzalez a mettere insieme un triplo e poi a segnare sulla volata di sacrificio di Mineo per il 3-10. Nel secondo la combinazione è invariata, con Gonzalez a cominciare (singolo più due avanzamenti per lancio pazzo) e Mineo a portare a casa il punto, quello del 4-10, con una valida in mezzo.

 

Il punteggio finale non cambia, San Marino vince 10-4 gara5 e si porta sul 3-2 nella serie. Sabato sera a Serravalle matchpoint per il titolo. Playball alle 20.30.

 

PARMACLIMA – SAN MARINO 4-10

SAN MARINO: Batista ed (3/5), Ferrini 3b (1/4), Angulo 2b (0/3), Lino r (3/4), Celli ec (1/3), Ustariz 1b (2/5), Epifano ss (0/4), Leonora es (1/5), Pulzetti (Pieternella 1/1) dh (3/3).

PARMACLIMA: Desimoni es (1/4), Talevi ss (1/3), Gonzalez 2b (3/4), Mineo r (2/2), Koutsoyanopulos ec (0/3), Astorri 1b (1/3), Rodriguez 3b (0/3), Monello dh (1/3), Flisi ed (0/3).

SAN MARINO: 040 060 0 = 10 bv 15 e

PARMACLIMA: 002 010 1 = 4 bv 9 e 2

LANCIATORI: Da Silva (W) rl 4, bvc 6, bb 3, so 3, pgl 2; Quattrini (S) rl 3, bvc 3, bb 1, so 3, pgl 2; Fabiani (L) rl 2, bvc 5, bb 2, so 1, pgl 0; Aldegheri (r) rl 2.1, bvc 5, bb 3, so 2, pgl 5; Capellano (f) rl 2.2, bvd 5, bb 0, so 1, pgl 1.

NOTE: triplo di Gonzalez; doppi di Batista (3), Lino, Celli e Pulzetti.

 
GARA4, PARMACLIMA - SAN MARINO 2-1
Martedì 06 Settembre 2022 23:37    PDF Stampa E-mail

Il Parmaclima fa sua gara4 con una valida all’ultimo assalto di Alberto Mineo e riporta la serie in parità. Grande equilibrio nel martedì sera del “Cavalli”, con le due squadre a scambiarsi un punto al quarto assalto e poi ad assistere alla comparsa della pioggia, che al quinto inning ha fatto la sua comparsa e al sesto ha costretto gli arbitri a sospendere il match due volte. Infine, il 7° inning, con San Marino che non sfrutta la valida iniziale di Batista e invece Parma che segna il 2-1. Vincente Diaz, perdente Centeno. Serie sul 2-2. Nella serata di mercoledì, sempre alle 20.30 al “Cavalli” di Parma, gara5 (lanciatori di formazione italiana). Diventa certa, a questo punto, gara6 di sabato a Serravalle.

LA CRONACA. I partenti, Quevedo e Montilla, lasciano a zero gli attacchi per tre riprese. San Marino va in base grazie a due errori: su Lino al 2° e su Ferrini al 3°. Parma tocca due valide (Gonzalez al 1° e Astorri al 2°) e guadagna una base ball (Battioni al 3°), ma si rimane 0-0.

Al 4° invece il punteggio si sblocca. Per Angulo c’è la base ball, Lino tocca una bella valida a destra che crea una situazione di uomini agli angoli e Ustariz batte una rimbalzante verso la seconda che fa entrare l’1-0. Il Parmaclima pareggia al cambio di campo con le valide di Mineo e Astorri, 1-1. Dopo l’eliminazione di Rodriguez è la volta del cambio sul monte, con Centeno per Quevedo (l’inning si chiude con Battioni eliminato al piatto).

Al 5° comincia a piovere in maniera persistente ma si può ancora giocare. Al 6° invece, dopo l’attacco sammarinese, l’interruzione è inevitabile. Dopo venti minuti, si riprende, ma solo per il tempo necessario per completare due out (Koutsoyanopulos e Astorri eliminati al piatto) e vedere Parma andare in base con Rodriguez (singolo) e Flisi (base ball). Dieci minuti e di nuovo stop. Alla ripresa, dopo altri venti minuti abbondanti, Centeno si trova ad affrontare il pinch hitter Sambucci, che finisce out al volo da Batista.

Il 7° scorre via senza interruzioni per pioggia. San Marino comincia bene l’inning con la valida di Batista, ma Leonora e Pieternella finiscono “K” ed Epifano è out in diamante. Parma parte con Desimoni F8, ma poi Talevi tocca una palla verso Epifano: l’interbase sammarinese blocca alla grande l’insidiosa rimbalzante, ma nel disperato tentativo di assistere verso la prima sbaglia il tiro e consente a Talevi di arrivare in seconda. Gonzalez è passato intenzionalmente in prima, mentre il battitore successivo è Mineo, che tocca la valida della vittoria ducale. Il Parmaclima s’impone 2-1, serie sul 2-2.

PARMACLIMA – SAN MARINO 2-1

SAN MARINO: Ferrini 3b (0/3), Celli ec (0/3), Angulo 2b (0/2), Lino r (2/3), Ustariz 1b (0/3), Batista ed (1/3), Leonora es (0/3), Pieternella dh (0/3), Epifano ss (1/3).

PARMACLIMA: Desimoni es (0/3), Talevi 2b/ss (1/4), Gonzalez ed/2b (1/2), Mineo r (2/4), Koutsoyanopulos ec/ed (0/3), Astorri 1b (2/3), Rodriguez 3b (1/3), Flisi dh (0/1), Battioni (Sambucci 0/1, Poma ec) ss (0/1).

SAN MARINO: 000 100 0 = 1 bv 4 e 2

PARMACLIMA: 000 100 1 = 2 bv 7 e 2

LANCIATORI: Quevedo (i) rl 3.2, bvc 4, bb 1, so 3, pgl 1; Centeno (L) rl 2.2, bvc 3, bb 4, so 4, pgl 1; Montilla (i) rl 6, bvc 3, bb 1, so 9, pgl 1; Diaz (W) rl 1, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 0.

NOTE: nessuna battuta extra-base.

 
GARA3, PARMACLIMA - SAN MARINO 0-1
Lunedì 05 Settembre 2022 21:41    PDF Stampa E-mail

La reazione c’è ed è di quelle di carattere. San Marino gioca una gara splendida, di grandissima attenzione, colpisce al momento giusto e va in vantaggio 2-1 nella serie. Al “Cavalli” finisce 1-0 per gli uomini di Doriano Bindi, con punto decisivo portato a casa al 7° dalla valida di Pieternella. Sul monte il vincente è uno straordinario Dimitri Kourtis, che in 6 inning concede una sola valida e mette a segno 7 strikeout. La salvezza è di Baez, glaciale nel non concedere arrivi in base al 7° dopo il momentaneo vantaggio.

LA CRONACA. La gara è il più classico dei pitchers’ duel. Da una parte Lugo e dall’altra Kourtis. Il partente del Parmaclima mette a segno addirittura 4 strikeout nel primo inning (Celli è salvo su lancio pazzo), lo starter sammarinese fa lavorare di più la difesa ma il risultato è il medesimo (solo una base ball a Koutsoyanopulos al 1°).

Al 2° entrambe le squadre mettono l’uomo in posizione punto (doppio di Batista con un out per San Marino, due basi ball con un out per Parma), ma anche in questo caso i lanciatori hanno la meglio. Poi nessun uomo raggiunge la seconda base fino al 7°. La staffetta sammarinese, in particolare, dalla parte bassa del 3° (singolo di Gonzalez) non concede più arrivi in base. 10 eliminazioni consecutive per Kourtis, 3 per Baez.

Al 7°, il secondo inning di Habeck, San Marino colpisce. Ustariz guadagna un’importantissima base ball, è spinto in seconda dal perfetto bunt di Batista e raggiunge la terza sulla rimbalzante di Leonora. Con due out, è decisivo il giro di mazza di Ortwin Pieternella, che colpisce un singolo a destra e fa entrare il punto dell’1-0.

Nella parte bassa Baez chiude su Sambucci (6-3), Astorri (F7) e Rodriguez (6-3).

San Marino vince 1-0 gara3.

Nella serata di martedì, sempre alle 20.30 al “Cavalli”, gara4. Tornano sul monte i lanciatori stranieri.

PARMACLIMA – SAN MARINO BASEBALL 0-1

SAN MARINO: Ferrini 3b (1/3), Celli ec (1/3), Angulo 2b (0/3), Lino r (0/3), Ustariz 1b (0/2), Batista ed (1/2), Leonora es (0/3), Pieternella dh (1/2), Epifano ss (0/3).

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ec (0/2), Desimoni es (0/3), Gonzalez 2b (1/3), Mineo r (0/3), Sambucci 1b (0/2), Astorri dh (0/3), Rodriguez 3b (0/2), Flisi ed (0/2), Battioni ss (0/2).

SAN MARINO: 000 000 1 = 1 bv 4 e 0

PARMACLIMA: 000 000 0 = 0 bv 1 e 0

LANCIATORI: Kourtis (W) rl 6, bvc 1, bb 3, so 7, pgl 0; Baez (S) rl 1, bvc 0, bb 0, so 0, pgl 0; Lugo (i) rl 5, bvc 2, bb 1, so 10, pgl 0; Habeck (L) rl 2, bvc 2, bb 1, so 1, pgl 1.

NOTE: doppio di Batista.

 
GARA2, SAN MARINO - PARMA 4-13
Venerdì 02 Settembre 2022 23:54    PDF Stampa E-mail

Sconfitta netta e senza attenuanti per il San Marino Baseball, che in gara2 con Parma va sotto fin da subito, pareggia sul 2-2 ma poi viene nuovamente staccato dagli avversari fino al 13-4 finale. 15 a 6 le valide per la formazione ducale, con i padroni di casa più fallosi del solito in difesa (4 errori). Il lanciatore vincente è Aldegheri, perdente Da Silva.

LA CRONACA. Nel prepartita a Serravalle applausi per le squadre dell’Emilia-Romagna che hanno rappresentato l’Europa alle recenti World Series della Little League. Ragazze e ragazzi che hanno sfilato in campo prima della presentazione delle squadre e hanno seguito gli inni sul diamante. Poi il primo lancio, affidato a Sofia Mancini e ricevuto da Cristopher Zafferani.

La gara comincia subito in salita per San Marino, con Parma a segnare un punto al 1° (valide di Desimoni e Mineo) e al 3° (solo-homer di Desimoni). I Titani, che al 2° avevano lasciato Batista in posizione punto dopo un doppio, trovano il pari con un giro di mazza nella parte bassa del 3°. Dopo le valide di Ferrini e Angulo, è ancora una volta Lino a portare a casa punti: lo fa con un lungo doppio, col tabellone a segnare il momentaneo 2-2.

Al 4° Il Parmaclima mette assieme un big inning di cinque punti. Dopo un out e l’errore della difesa su Talevi, ecco il doppio di Flisi, il secondo out (Desimoni K) e soprattutto la valida da due punti di Joseph per il 4-2. Sul monte c’è il cambio, con Quattrini a rilevare Da Silva. Per Mineo c’è la base intenzionale, ma subito dopo Gonzalez colpisce un triplo e Parma segna altri tre punti per il 7-2.

L’ultimo tentativo di avvicinarsi agli avversari si materializza subito al cambio di campo. San Marino affronta bene l’inning, va in base con Batista (base ball) ed Epifano (singolo) e costringe lo staff tecnico emiliano al cambio sul monte. Entra Aldegheri per Fabiani, Pieternella è il secondo out (F9) ma la ripresa è tenuta viva dalla base ball a Ferrini e da quella a Celli che genera il terzo punto automatico (3-7). Nel box c’è addirittura il punto dell’eventuale pari, ma Angulo è eliminato al piatto e l’inning si conclude.

È l’ultima vera occasione creata da San Marino, anche perché il Parmaclima tra sesto e settimo inning segna altri sei punti. Due al 6°, con valida di Gonzalez per l’8-3 e volata di Sambucci per il 9-3. Quattro al 7°, con punti che arrivano con valida (Joseph), base ball (Mineo), errore (su Gonzalez) e volata (Sambucci). San Marino segna un punto nella parte bassa del 7° dopo tre basi ball e la battuta in doppio gioco di Lino. Finisce 13-4, lunedì sera a Parma gara3.

SAN MARINO BASEBALL – PARMACLIMA 13-4

PARMACLIMA: Koutsoyanopulos ec (0/3), Desimoni es (4/5), Joseph ss (2/4), Mineo (Monello) r (2/3), Gonzalez ed (4/4), Sambucci 1b (0/3), Rodriguez (Battioni 0/1) 3b (0/3), Talevi 2b (0/4), Flisi dh (3/3).

SAN MARINO: Ferrini 3b (1/2), Celli dh (1/2), Angulo 2b (1/3), Lino r (1/3), Ustariz 1b (0/4), Leonora es (0/3), Batista ed/ec (1/2), Epifano ss (1/2), Pulzetti (Pieternella ed 0/2) ec (0/1).

PARMACLIMA: 101 502 4 = 13 bv 15 e 0

SAN MARINO: 002 100 1 = 4 bv 6 e 4

LANCIATORI: Fabiani (i) rl 3.1, bvc 6, bb 2, so 2, pgl 3; Aldegheri (W) rl 3.2, bvc 0, bb 6, so 2, pgl 1; Da Silva (L) rl 3.2, bvc 9, bb 1, so 3, pgl 2; Quattrini (r) rl 1.1, bvc 2, bb 1, so 2, pgl 1; Peluso (r) rl 0.2, bvc 2, bb 2, so 1, pgl 2; Di Raffaele ( r) rl 0.2, bvc 2, bb 2, so 0, pgl 3; Mazzocchi (f) rl 0.2, bvc 0, bb 0, so 1, pgl 0.

NOTE: fuoricampo di Desimoni; triplo di Gonzalez; doppi di Flisi, Lino e Batista.

 


Pagina 3 di 107